Commercio: Ire, andamento positivo

Il clima di fiducia nel commercio al dettaglio altoatesino è buono e vi è ottimismo anche nel settore del commercio e della riparazione di veicoli. L'andamento positivo della domanda si riflette nella crescita dei fatturati e la redditività viene giudicata soddisfacente, nonostante l'incremento dei costi. Ciò emerge dall'edizione estiva del Barometro dell'economia dell'Ire-Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. Il 2018 è un anno positivo per il commercio al dettaglio: l'89 percento degli esercenti valuta infatti positivamente la redditività. Tale dato indica un netto miglioramento rispetto al 2017, quando la redditività era stata soddisfacente per l'82 percento dei dettaglianti. L'andamento positivo del turismo e dei consumi delle famiglie, unitamente all'aumento dei prezzi di vendita, genera una crescita del volume d'affari. "Il commercio al dettaglio è riuscito a superare la crisi puntando su qualità e specificità dei prodotti e del servizio", dice il presidente Michl Ebner.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Adige
  2. L'Adige
  3. La Voce del trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pancrazio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...